Passiamo ora a esaminare le caratteristiche tecniche del Mid Jet. Il motore è un 4 tempi di 350 cc con raffreddamento ad aria e trazione all'unica ruota posteriore, di poca potenza ma grande coppia motrice, che permette di avere una grande accelerazione in sovrasterzo.
Cambio sequenziale a 5 rapporti.
2 freni a disco con comando idraulico sulle ruote anteriori ed 1 sull'asse posteriore.
Il telaio tubolare è in acciaio altoresistenziale (ALS RM MMQ>=500) ed è stato progettato per offrire un ottimo compromesso tra rigidità torsionale e robustezza, garantendo così una grande resistenza in caso di urti o incidenti.
Il telaio è stato costruito in modo da poter sostituire velocemente e con estrema facilità il retrotreno completo, per trasformare il Mid Jet da tre a quattro ruote e adattarlo quindi ad altri usi sportivi.
Le sospensioni anteriori sono indipendenti, con possibilità di regolazione del camber, mentre su quella posteriore può essere modificato il caster.
Il progetto Mid Jet è nato col chiaro intento di offrire un assetto sovrasterzante, indispensabile per la guida su circuiti in terra battuta.
   
         
© Albomotors | Officina riparazioni moto stradali, cross, enduro. Restauri moto d'epoca e Tuning.
Squadra corse cat. Mid Jet - Campionato Italiano Autocross
- P.Iva 07323580154 - | Credits: DGsign.it